Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_newyork

Italian Design Day - Paola Antonelli e Mario Cucinella

Data:

01/03/2018


Italian Design Day - Paola Antonelli e Mario Cucinella

In occasione della Giornata del Design Italiano, Mario Cucinella, Architetto e curatore del padiglione Italiano alla prossima Biennale di Venezia, e Paola Antonelli, chief curator al MOMA e curatore della Triennale del Design 2019, in conversazione su: design e sostenibilità.

 

Paola Antonelli è senior curator presso il dipartimento di architettura e design del Museo di Arte Moderna di New York, dove ha lavorato dal 1994. Ha tenuto conferenze in tutto il mondo in aree che vanno dalle conferenze di settore ai raduni interdisciplinari, come il Forum Economico mondiale di Davos ed ha fatto parte di numerose giurie internazionali di architettura e design.

Dal 1991 al 1993, ha insegnato presso la University of California a Los Angeles, ha anche insegnato storia e teoria del design presso la Harvard Graduate School of Design e al programma MFA della School of Visual Arts di New York. Redattore per la rivista Domus (1987-91) ed editor di Abitare (1992-94), Paola Antonelli è anche autore di numerosi cataloghi di mostre e di diverse pubblicazioni dedicate al design. Possiede un Master in Architettura presso il Politecnico di Milano, è Senior Fellow del Royal College of Art di Londra, ed ha ricevuto un dottorato onorario in design dalla Kingston University di Londra e dall'Art Center College of Design di Pasadena. Ha inoltre ricevuto il National Design Award "Design Mind" dello Smithsonian Institution nell’ ottobre 2006, e nel 2007 è stata definita dalla rivista Time come uno dei 25 designers più influenti ed innovativi.

 

L’architetto italiano Mario Cucinella è tra i più influenti architetti in Europa oggi ed molti dei suoi progetti hanno vinto importanti premi di design internazionale. Non solo Cucinella viene apprezzato per l'eccellenza del design ma è anche un leader indiscusso mondiale dell' architettura sostenibile, sia a livello di residenze private che di più ampie pianificazioni urbane. L'impatto e il significato del suo lavoro - sia sociale che ambientale- ottenuti con il suo ruolo di architetto ed educatore, sono stati riconosciuti in tutto il mondo, e di recente, nel 2016 il Royal Institute of British Architects (RIBA) lo ha investito della prestigiosa International Fellowship. Nel 2017 l'American Institute of Architects (AIA) gli ha assegnato l’altrettanto prestigiosa Honorary Fellowship. Nel 2018 Mario Cucinella sarà il curatore del Padiglione Italiano presso la Biennale di Venezia.

Vincitore di diversi concorsi, ha costruito opere trasformative in ambito civile, commerciale, scolastico, sanitario, residenziale e nella progettazione urbana in Italia così come all'estero in  Algeria, Cina, Ghana, Palestina e in molti altri paesi. L’approccio olistico, la costruzione sostenibile e l'uso razionale dell'energia sono il focus sia della prassi che della ricerca di Cucinella. Il suo lavoro tiene sempre in considerazione la ricaduta positiva a lungo termine che ogni edificio può avere sulla rigenerazione dell'ambiente circostante - naturale, socio-economico ed urbano. Lavorando di concerto con i clienti e le comunità, Cucinella incoraggia sempre l'adozione di un linguaggio capace di esprimere la bellezza e la ricchezza delle risorse e delle culture locali.

Informazioni

Data: Gio 1 Mar 2018

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : ICI

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di New York

1751