Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Studiare la sopravvivenza nel contesto della persecuzione

Data:

19/03/2018


Studiare la sopravvivenza nel contesto della persecuzione

Un progetto di ricerca innovativo apre nuove strade per comprendere la sopravvivenza.

Nel corso degli ultimi dieci anni, la storiografa Liliana Picciotto ha condotto un innovativo progetto di ricerca: lo sviluppo di un database di casi di studio al fine di analizzare le diverse modalità grazie alle quali gli ebrei sono riusciti a sopravvivere, in Italia, durante il periodo fascista e la persecuzione nazista.
Il progetto, finanziato da Andrew Viterbi ed Erna Viterbi Finci, si è concluso con la creazione di un database e la pubblicazione di un libro Salvarsi, (Einaudi 2017).

Commenti d’apertura: Console Generale d'Italia Min. Francesco Genuardi

Introduzione: Andrew Viterbi

Relatori: Liliana Picciotto (Centro per la Documentazione Ebraica Contemporanea), Susan Zuccotti (autrice di Père Marie-Benoît And Jewish Rescue How A French Priest Together With Jewish Friends Saved Thousands During The Holocaust), Mordechai Paldiel (storico ed ex direttore dell’ Institute Of The Righteous At Yad Vashem).

Presentato dal Centro Primo Levi, il Consolato Generale d'Italia e il Centro per la Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano.

LINK

Informazioni

Data: Lun 19 Mar 2018

Orario: Dalle 18:30 alle 19:30

Organizzato da : Centro Primo Levi

In collaborazione con : Consulate General of Italy

Ingresso : Libero


Luogo:

Consolato Generale d'Italia 690 Park Avenue, NY

1760