Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Santiago, Italia di Nanni Moretti

Data:

25/02/2019


Santiago, Italia di Nanni Moretti

POSTI DISPONIBILI ESAURITI

 

Con Santiago, Italia di Nanni Moretti iniziamo un viaggio nel mondo dei documentari che rappresentano una delle realtà più interessanti ed innovative del cinema italiano contemporaneo. Opere di registi quali Gianfranco Rosi o Roberto Minervini sono state selezionate, ed hanno ottenuto riconoscimenti, dai maggiori festival internazionali come Venezia, Berlino e Cannes.

Tre anni dopo Mia Madre, Nanni Moretti si cimenta con un documentario sul ruolo giocato l'Italia durante il colpo di Stato di Pinochet in Cile, nel settembre del 1973.

Realizzato a partire da immagini d'archivio e da testimonianze, Santiago, Italia racconta i mesi succesivi al golpe del dittatore che mise fine al sogno democratico di Salvador Allende, narrando la decisione encomiabile dell'Ambasciata Italiana a Santiago, di dare rifugio a centinaia di oppositori del regime, offrendo poi loro un salvacondotto per l’Italia. Lezione di storia narrata da chi ha vissuto la caduta e la morte di Allende, presidente apertamente marxista e democraticamente eletto nel 1970, Santiago, Italia conferma l'eterno coinvolgimento personale del regista nei suoi lavori, ma sposta la prospettiva dalla 'prima persona', singolare e libera, alla 'seconda persona'. Documentario "partecipato" , Moretti interviene durante le testimonianze, le interroga, replica, polemizza.

La proiezione del fim verrà preceduta da una breve introduzione di Alfo G. Aguado, che attualmente frequanta gli studi di dottorato presso il Dipartimento di studi italiani della New York University. La sua ricerca si concentra sulla produzione di film documentari e saggistica sul Partito Comunista Italiano durante gli anni della Guerra Fredda, con uno guardo non canonico al periodo d'oro del cinema italiano. Figlio di emigrati cileni, è nato e cresciuto a Barcellona, ​​ha vissuto a Roma e Santiago del Cile prima di trasferirsi a New York.

 

Informazioni

Data: Lun 25 Feb 2019

Orario: Dalle 18:00 alle 20:00

Organizzato da : ICI

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di New York

1833