Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Fernanda Pivano: un ponte tra due culture

Data:

24/04/2019


Fernanda Pivano: un ponte tra due culture

Una serata dedicata a Fernanda Pivano con Erica Jong in conversazione con Gini Alhadeff. Moderatore: Francesca Pellas.

Un'anticipazione del Festival della Disobbedienza | Premio Fernanda Pivano che si svolge a Santa Margherita Ligure -dal 26 aprile al 28 aprile- per celebrare Fernanda Pivano al decimo anno della sua morte. Un evento a cura di Enrico Rotelli da un'idea di Michele Concina e Francesca Cigola.

Fernanda Pivano (Genova 1917 - Milano 2009) è stata una scrittrice, giornalista e traduttrice che ha contribuito alla diffusione dei più significativi scrittori americani in Italia, da grandi nomi quali F. Scott Fitzgerald, Dorothy Parker, William Faulkner, Richard Wright, l'antimilitarista Ernest Hemingway e Joseph Heller, fino agli scrittori simbolo degli anni '60: Allen Ginsberg, Jack Kerouac, William S. Burroughs, Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti e scrittori contemporanei tra cui Erica Jong, Jay McInerney, Bret Easton Ellis, David Foster Wallace, Chuck Palahniuk e Jonathan Safran Foer.

Erica Jong è una famosa poetessa, scrittrice e saggista che ha publicato oltre 26 libri che hanno avuto diffusione mondiale. Il suo nuovo libro di poesie intitolato The World Began With Yes sarà pubblicato negli Stati Uniti il ​​16 aprile 2019 da Red Hen Press. Il più famoso romanzo di Erica, Fear of Flying ha festeggiato il suo 40° anniversario nel 2013. Mai esaurito, ha venduto oltre 35 milioni di copie in 42 lingue tra cui cinese e arabo. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Fernanda Pivano.

Gini Alhadeff è nata ad Alessandria, in Egitto, da genitori italiani. È l'autrice di un libro di memorie, The Sun at Midday: Tales of a Mediterranean Family, e di un romanzo, Dia-ry of a Djinn. Ha fondato e curato due periodici letterari, Normal e XXIst Century! alla fine degli anni '80, e da allora ha contribuito a molte riviste, inclusi Bidoun e The Drawbridge, e più recentemente a The New York Review of Books.

Francesca Pellas è una professionista italiana dell'editoria che vive a New York. Lavora per Edizioni Black Coffee, un editore indipendente con sede a Firenze specializzato in letteratura americana. È anche una traduttrice e scrive per il quotidiano italiano Il Foglio e per la rivista americana Words Without Borders.

Informazioni

Data: Mer 24 Apr 2019

Orario: Dalle 18:00 alle 20:00

Organizzato da : ICI

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di New York

1844