Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini

Data:

16/04/2019


Stop the Pounding Heart di Roberto Minervini

Nell'ambito della serie "Documentari Italiani" proiezione di Stop the Pounding Heart (Selezione Cannes 2013) di Roberto Minervini, preceduto da una presentazione di Dennis Lim. Roberto Minervini è uno dei nomi di punta tra i documentaristi italiani e i suoi film sono presentati e/o in concorso nei più importanti festival internazionali.

Sinossi: Sara è una ragazza cresciuta in una famiglia di allevatori di capre. I genitori educano i loro dodici figli seguendo rigorosamente i precetti della Bibbia. Come le sue sorelle, a Sara viene insegnato a essere una donna devota, asservita agli uomini pur mantenendo intatta la sua purezza emotiva e fisica fino al matrimonio. Quando Sara incontra Colby, un giovane cowboy, viene messa in crisi, mettendo in discussione l'unico modo di vivere che abbia mai conosciuto. In uno splendido ritratto dell'America contemporanea e delle comunità provinciali che punteggiano il suo territorio, Stop the Pounding Heart è un'esplorazione dell'adolescenza, dei valori familiari e sociali, del ruolo dei generi e della religione nei rurali Stati del Sud.

 

Regista, sceneggiatore e docente, Roberto Minervini è nato in Italia, ma risiede negli Stati Uniti. Dopo aver realizzato alcuni cortometraggi, nel 2011 ha diretto il suo primo lungometraggio, "The Passage". Il suo secondo film, "Low Tide", è stato presentato in concorso nella sezione Orizzonti alla 69ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, dove ha ottenuto il Premio Christopher D. Smithers Foundation. Il suo terzo lungometraggio, "Stop the Pounding Heart", è l'ultimo di una trilogia realizzata in Texas. Come consuetudine, il suo è un approccio documentaristico, quasi da reportage, realizzato attraverso l'osservazone e la narrazione della vita quotidiana dei protagonisti, scrivendo il copione solo a fine riprese. Ha conseguito un Master in Media Studies alla New School University di New York. Vive e lavora tra l'Italia e gli Stati Uniti.

Filmografia:

2011 - The Passage - Regia; Sceneggiatura
2012 - Low Tide - Regia; Sceneggiatura
2013 - Stop the Pounding Heart - Regia; Sceneggiatura
2015 - Louisiana - Regia; Sceneggiatura
2018 - What You Gonna Do When the World's on Fire? - Regia; Soggetto; Sceneggiatura

 

Dennis Lim è scrittore e curatore cinematografico con base a New York. Dal 2013 è direttore della programmazione presso la Film Society of Lincoln Center, dove è anche membro del comitato di selezione del New York Film Festival, in qualità di co-presidente del comitato di programmazione New Directors / New Films e in qualità di co-presidente organizzatore di programmi annuali e ricorrenti tra cui Art of the Real, Print Screen e Projections.
È stato redattore di The Village Voice dal 2000 al 2006 ed è stato spesso collaboratore del New York Times dal 2006 al 2013. Ha curato "The Village Voice Film Guide: 50 anni di film dai classici ai successi cult" (John Wiley, 2006) e ha scritto su film e cultura per The Los Angeles Times, Artforum e Cinema Scope, tra le altre pubblicazioni. Ha insegnato nel Dipartimento di Studi Visivi e Ambientali presso l'Università di Harvard e il programma di dottorato di Reporting Culturale e Criticismo presso l'Arthur L. Carter Journalism Institute della New York University. Il suo libro su David Lynch, The Man From Another Place, parte della serie di icone di James Atlas, è stato pubblicato nel 2015 da New Harvest.

Informazioni

Data: Mar 16 Apr 2019

Orario: Dalle 18:00 alle 20:00

Organizzato da : ICI

Ingresso : Libero


1843