Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Primo Levi at 100 (1919-2019) - Pankaj Mishra su "The Drowned and the Saved"

Data:

05/06/2019


Primo Levi at 100 (1919-2019) - Pankaj Mishra su

Questa conferenza, organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura e dal Centro Primo Levi, inaugura una serie di eventi intesi a  celebrare i 100 anni dalla nascita di Primo Levi. Il programma si svolgerà in ​​vari luoghi della città tra cui la New York Public Library  e la Casa Italiana Zerilli Marimò ad NYU.

Il romanziere e saggista Pankaj Mishra farà riferimento a due capitoli dell'ultimo libro e testamento intellettuale di Levi, "The Drowned and the Saved", in particolare "The Intellectual at Auschwitz" e "The Gray Zone", per esminare le complesse opinioni dello scrittore italiano sul tema dell'oppressione, e del suo impatto su entrambi oppressi ed oppressori. Approfondendo gli argomenti che lo scrittore ha affrontato con crescente preoccupazione durante gli ultimi anni del suo lavoro, Mishra parlerà di Primo Levi e di Israele così come dell'ascesa dell' antisemitismo e dell’islamofobia alla luce delle riflessioni di Levi.

In occasione dell'inaugurazione del “Primo Levi at 100, il Centro Primo Levi e l'Istituto Italiano di Cultura premieranno con un'edizione speciale del “Premio Centauro” Robert Weil e Ann Goldstein, per la loro dedizione e visione nel portare alla luce l'edizione inglese dell’Opera Completa di Primo Levi. La consegna avrà luogo alle 18.30 prima dell’inizio della conferenza.

Pankaj Mishra ha iniziato la sua attività di saggista nei primi anni '90, dopo essersi trasferito in un villaggio himalayano nel nord dell'India ove, oltre a dedicarsi ad una assidua lettura, ha scritto numerosi saggi per varie riviste indiane. Ha collaborato regolarmente con la New York Review of Books, il New York Times e altre pubblicazioni, spesso offrendo uno sguardo impietoso sull'eredità del dominio coloniale in Asia, e denunciando la miriade di modi in cui gli stati occidentali hanno continuato a trarre vantaggi dagli ex possedimenti. Pubblicato nel 2017, il suo libro "Age of Anger: A History of the Present", esplora le basi del nazionalismo violento e di altre ideologie, ed è stato inserito nell’elenco delle nomination per il Premio Orwell 2018.

Informazioni

Data: Mer 5 Giu 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 20:30

Organizzato da : ICI

In collaborazione con : Primo Levi Center

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di New York

1861