Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Su Filo Degli Affetti: Arianna e l'universo femminile della passione amorosa

Data:

23/04/2020


Su Filo Degli Affetti: Arianna e l'universo femminile della passione amorosa

Siamo lieti di presentarvi un'anteprima del concerto di musiche barocche che la mezzo soprano Arianna Lanci terrà nel corso della programmazione autunale dell'Istituto.

Figura mitologica e letteraria, alla quale si legano fin dall’antichità molteplici letture poetiche, musicali ed iconografiche, Arianna rappresenta nel repertorio vocale di epoca barocca il simbolo della donna la cui cifra è una condizione esistenziale ed emotiva estrema, eccessiva.
Come autentica figura del lamento Arianna ci racconta in prima persona la profondità dell’universo femminile con tutta la forza e l’attualità di cui forse soltanto i miti sono capaci, divenendo nell'ambito di questo programma il punto di partenza e insieme il punto di arrivo di un' esplorazione di alcune tra le più raffinate e intense pagine del barocco musicale tra il primo Seicento e il primo Settecento, in un duplice contesto culturale, italiano e francese.

Arianna Lanci, mezzo soprano

Verena Laxgang, violoncello barocco

Chiara Cattani, clavicembalo

Musiche di J.B. Barrière, A. Bembo, F. Geminiani, E.C.J. de La Guerre, C. Monteverdi, A. Scarlatti, B. Strozzi

 

Informazioni

Data: Da Gio 23 Apr 2020 a Gio 30 Apr 2020

Ingresso : Libero


1920