Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

N.I.C.E. Festival USA 2020 - 30° edizione

Data:

18/11/2020


N.I.C.E. Festival USA 2020 - 30° edizione

N.I.C.E. Festival USA 2020 - 30° edizione  - In streaming per gli USA su eventive.org

New York dal 14 al 21 novembre.

Come per le edizioni passate N.I.C.E. Festival USA conferma la tendenza ad essere un festival in movimento, che si interseca in grandi città e fuori da queste per arrivare anche nei piccoli centri, con la costante di far conoscere i nuovi registi italiani all’estero. Si tratta di opere coraggiose e innovative che trasmettono messaggi importanti e di indubbia qualità artistica riflettendo le nuove tendenze del cinema italiano. Sono film sui diritti umani, oppure drammatici e di disagio sociale o adolescenziale, su criminalità e corruzione, ma anche commedie allo stesso tempo capaci, con la forza dell’ironia, di illustrare i difficili problemi della odierna società.

Proiezioni e talk sono organizzati con il supporto del Consolato Generale d'Italia a New York e in collaborazione con i partner di lunga data del NICE: Casa Italiana Zerilli-Marimò NYU, Istituto Italiano di Cultura di New York, Princeton University - Dipartimento di francese e Italiano, Penn Cinema Studies - University of Pennsylvania e Maysles Documentary Center di Harlem.

Catalogo completo

 

I seguenti documentari sono supportati e presentati dall'IIC:

  • Cinecittà- I mestieri del cinema. Bernardo Bertolucci: No End Travelling.

Regia: Mario Sesti

Sinossi - Mario Sesti, il regista, ha incontrato più volte Bernardo Bertolucci e le loro conversazioni sono state pubblicate, ha anche realizzato delle video interviste nei DVD di film di Bertolucci come The Sheltering Sky e I sognatori. Dopo aver rievocato questi incontri, avvenuti in più di 30 anni, il film mostra, per la prima volta, l'ultima conversazione che Sesti ha avuto con Bertolucci. Si è svolta circa un anno fa come parte di una serie dedicata al lavoro del cinema. Il grande regista racconta i primi successi tra i critici cinematografici internazionali e l'ammirazione verso i suoi film dei nuovi registi americani degli anni Settanta. Ricorda l'avventura di scegliere Marlon Brando per Last Tango in Paris e la favolosa notte degli Academy Awards vinti da The Last Emperor. Il film esplora i grandi momenti della sua intera biografia e della sua indimenticabile carriera con serena nostalgia e sentimenti toccanti.

Mario Sesti (Messina 1958) Critico-giornalista e regista, Mario Sesti conduce un programma televisivo sul cinema e la cultura in generale su Iris (Splendor - Suoni e Visioni). Ha diretto più di dieci documentari selezionati per festival come Cannes, Venezia, Locarno e Torino. Ha vinto due volte un premio per il miglior libro sul cinema per il suo Nuovo Cinema Italiano nel 1994 e il suo Tutti i film di Pietro Germi nel 1997). Nel 2005 ha vinto il Premio Diego Fabbri per il miglior libro di film dell'anno In quel film c'è un segreto. Sesti è curatore della Festa del Cinema di Roma e ha diretto il Taormina Film Fest dal 2012 al 2014. Ha co-sceneggiato i film Appassionate (1999) e Cosa c'entra con l'amore (1997); per quest'ultimo è stato insignito del Premio Solinas, insieme a Ivan Cotroneo e Silvia Barbiera. 

 

  • Two Forgotten Boxes- A trip to Vietnam / Due Scatole Dimenticate - Un Viaggio in Vietnam

Regia: Cecilia Mangini, Paolo Pisanelli

Sinossi: - Sono le fotografie che mi ricordano le cose perché sto perdendo la memoria. Non ricordavo queste due scatole. E poi le ho prese, le ho aperte, ho iniziato a guardare le audizioni e c'erano cose che non ricordavo più e invece mi sono tornate perché la fotografia recupera il tempo, recupera lo spazio, recupera le sensazioni, recupera tutto. "Cecilia Mangini  La realizzazione di un cortometraggio che inizia con il ritrovamento di due scatole smarrite rappresenta la scintilla del fuoco della memoria, un fuoco utile per ricordare e ritrovare i segni di ciò che abbiamo vissuto.

Cecilia Mangini (1927, Italia) è una scrittrice, fotografa e regista italiana. Inizia la sua carriera di critica cinematografica per testate come Cinema Nuovo, Cinema '60 e L'Eco del cinema, inizia la sua carriera di regista in collaborazione con il marito, Lino Del Fra, e Pier Paolo Passolini. Negli ultimi sei decenni Mangini ha realizzato un lavoro che copre questioni sociali e politiche, dall'aborto alle lotte di classe. Ha trascorso l'ultima parte della sua vita come attivista combattendo l'inquinamento prodotto dalle industrie siderurgiche italiane.

Paolo Pisanelli (1965, Italia), è un fotografo e regista italiano. Ha iniziato lavorando come fotoreporter e fotografo di scena; nel 1997 ha intrapreso una nuova direzione per la sua carriera quando è diventato un regista di documentari. È fondatore e direttore artistico del Cinema del Reale, festival audiovisivo annuale nel Salento. Ha ricevuto premi e riconoscimenti da festival cinematografici nazionali e internazionali.

Informazioni

Data: Da Mer 18 Nov 2020 a Sab 21 Nov 2020

Ingresso : Libero


Luogo:

Streaming

1963