Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Non-Places and the Spaces in Between

Data:

17/10/2019


Non-Places and the Spaces in Between

"Non-Places and the Spaces in Between" presenta una selezione di opere di artisti che sono stati vincitori del prestigioso Premio New York (promosso da MAECI e da MIBAC) e che hanno in seguito sviluppato importanti percorsi artistici a livello internazionale.

La mostra riflette sulle nozioni di identità che emergono dall'attuale e complesso clima socio-politico, e da temi come l'instabilità dei confini o lo stato alienante degli individualismi assecondati dal capitalismo.

Usando il concetto di “Non-Luoghi”, che l'antropologo Marc Augè definisce come spazi transitori in cui l'anonimato incoraggia l'isolamento e l’omogeneizzazione, questa mostra si propone di esplorare l’inquietante condizione della contemporaneità attraverso l'interpretazione di spazi individuali e collettivi.

Non-Places and the Spaces in Between è a cura di Ylinka Barotto con Chiara Mannarino.
Si ringrazia Magazzino Italian Art.

Opere di: Giorgio Andreotta Calò, Fatma Bucak, Calori e Maillard, Ludovica Carbotta, Danilo Correale,

Marinella Senatore, Gian Maria Tosatti.

Informazioni

Data: Da Gio 17 Ott 2019 a Ven 6 Dic 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 20:30

Organizzato da : IIC

In collaborazione con : Magazzino Italian Art

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura

1875