Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

FRENEMIES: Tazio Nuvolari e Enzo Ferrari – Mostra

frenemies 11 agosto

L’Istituto Italiano di Cultura di New York è lieto di presentare la mostra FRENEMIES: Tazio Nuvolari e Enzo Ferrari, un sodalizio che fece la storia dell’automobilismo internazionale. L’iniziativa è organizzata dall’Istituto insieme a GlobalMedia, autorizzata dal Museo Tazio Nuvolari e l’Automobile Club Mantova.

 NIVOLA FOREVER – FRENEMIES.

dal 5 al 10 Settembre 2023

ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA | NEW YORK

Da lunedì al venerdì – dalle 10:00 alle 16:00

Opening 8 settembre ore 18:00

Istituto Italiano di Cultura

686 Park Avenue, New York

Si prega di RSVP a iicny.rsvp@gmail.com

indicando “Frenemies”

 

Nell’ambito dei festeggiamenti dei 70 anni dalla morte di Tazio Nuvolari (1953/2023), l’Automobile Club Mantova e GlobalMedia, partner multimediale del Museo Tazio Nuvolari, promuovono NIVOLA FOREVER nel mondo. Nel 1924 si incontrarono ad una gara e Ferrari dichiarò: “Non avevo dato troppo credito a quel magrolino, ma durante la corsa mi avvidi che era l’unico concorrente capace di minacciare la mia marcia”. Sei anni dopo, nel 1930, venne preso come pilota della neonata Scuderia Ferrari.

Nuvolari gareggiò per la Scuderia dal 1930 al 1948. guidando 12 auto: 10 Alfa Romeo dal 1930 al 1933 e dal 1935 al 1937 e 2 Ferrari nel 1947 e 1948. Vinse 40 gare: 37 su 60 Alfa Romeo e 3 su 6 Ferrari. Su un totale di 66 gare, salì sul podio 48 volte. Entrambi pignoli e dotati di un fortissimo carattere, Nuvolari e Ferrari, vissero un rapporto molto difficile che li portò, nel luglio del 1933, ad un inevitabile divorzio. I piloti Jano e Canestrini, che nella squadra dell’Alfa Romeo erano i più accaniti sostenitore di Nuvolari, si adoperarono affinché il mantovano ritornasse a correre per la Scuderia. E Ferrari, se pur a malincuore, lo riconfermò nel 1935, che si rivelò l’anno delle più belle vittorie di Nuvolari con le Alfa Romeo. Enzo Ferrari lo elesse “Nessuno come Tazio Nuvolari…”.

In quegli anni la Scuderia Ferrari raggiunse traguardi impossibili che fecero l’inizio di una storia, che ancora oggi è sinonimo di prestigio e dove ogni pilota sogna di poter entrare:
-Nazionali: oltre a decine di gare, vinse il X Gran Premio d’Italia e conquistò nel 1933 la Mille Miglia, che fu la prima della “Scuderia Ferrari”; fu Campione Italiano Assoluto Classe 5000 nel 1932, 1935 e 1936. –
-Internazionali: nel 1932, vinse il Campionato Internazionale di Automobilismo, in futuro Formula 1; vinse anche alla 24 Ore di Le Mans, al II Gran Premio in Pau e al Tourist Trophy; nel 1935 conquistò la cosiddetta “Vittoria Impossibile”: nel Gran Premio di Germania, disputato sul tracciato del Nürburgring, il mantovano riuscì a vincere a bordo di un’Alfa Romeo P3, il cui motore era di oltre 100 cavalli meno potente rispetto a quello delle Mercedes e dalle Auto Union; nel 1936 Nuvolari e la Scuderia Ferrari sbarcarono negli USA e trionfarono alla prestigiosa Coppa Vanderbilt a New York.

A supporto delle immagini esposte, per approfondire e rivivere le emozioni dell’epoca, sarà distribuita gratuitamente una cartolina, che, attraverso un QR-code, permetterà di accedere alla Digital Bank del Museo, visualizzando contenuti interattivi: guida multilingue, schede delle gare, video/foto, modelli auto 3D e in Realtà Aumentata. Inoltre si potranno scattare dei selfie personalizzati come ricordo e lasciare un commento, come segno indelebile della propria testimonianza nel diario virtuale, che sarà custodito nel Museo Tazio Nuvolari, insieme a tutti gli altri raccolti in giro per il mondo.

“Nivola”, tutti lo conoscevano e tutti lo temevano; all’estero era conosciuto come il Maestro, e nella sua carriera dal 1920 al 1950 ha conquistato, correndo 312 gare, 141 vittorie su oltre 200 podi, come campione d’Italia e Internazionale e record di velocità.

Curatore della Mostra: Fabio Castagna (Responsabile Digital Bank Tazio Nuvolari Museo)
Direttore Museo Tazio Nuvolari: Giuseppe Pottocar (Direttore Automobile Club Mantova)

www.tazionuvolari.it

Supporto multimediale: GlobalMedia www.globalmedia.it

Prenota evento

  • Organizzato da: IIC-NY
  • In collaborazione con: Automobile Club Mantova - GlobalMedia