Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Quartetto di Cremona

Il “Quartetto di Cremona” di fama internazionale, composto da Cristiano Gualco, violino; Paolo Andreoli, violino; Simone Gramaglia, viola; Giovanni Scaglione violoncello, in concerto all’Istituto con un programma che include G.Verdi, Quartetto in mi minore e L. van Beethoven, Quartetto n.14 in do diesis minore op.131 (no intervallo).

Fin dalla propria fondazione nel 2000, il Quartetto di Cremona si è affermato come una delle realtà cameristiche più interessanti a livello internazionale ed è regolarmente invitato ad esibirsi nei principali festival e rassegne musicali in Europa, Stati Uniti, Sud America ed Asia, riscuotendo unanimi consensi di pubblico e critica.

In campo discografico, il recente CD dedicato a Schubert (con la partecipazione del violoncellista Eckart Runge) è stato accolto in maniera entusiastica dalla critica internazionale che unanimamente considera il Quartetto di Cremona il vero erede del Quartetto Italiano. Nel 2018 si è conclusa la pubblicazione dell’integrale dei Quartetti di Beethoven (Audite): gli otto volume hanno ottenuto prestigiosi premi discografici.

Biografia completa

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: ICI